YAPE e CarboREM si insediano nei poli tematici di Trentino Sviluppo grazie al Premio Marzotto

Due nuove startup si accingono a trasformare la propria idea imprenditoriale in realtà all’interno degli incubatori tematici di Trentino Sviluppo: sono la milanese YAPE e la trentina CarboREM, vincitrici di uno dei 35 percorsi di affiancamento aziendale presso i poli tecnologici italiani messi in palio durante la settima edizione del Premio Gaetano Marzotto, volto a sostenere una generazione di neoimprenditori che sappia far convivere innovazione, cultura, territorio e società.

Le due startup hanno sbaragliato la concorrenza di oltre 500 avversari, conquistando la giuria, nel caso di Yape, che si insedierà presso Polo Meccatronica, con un robottino per le consegne a domicilio in città e nel caso di CarboREM, che troverà invece spazio in Progetto Manifattura, con un innovativo processo di pulitura delle acque basato sul recupero dei materiali di scarto del settore agroalimentare. 

 

825